TOP-MENU

premiazione

TIRO A VOLO. DOPPIETTO COMPAK: A CARUSO IL TRICOLORE INVERNALE

Maurizio Caruso, tiratore toscano di Volterra (PI9 classe 1987, è il nuovo Campione d’Inverno di Doppietto Compak. Per conquistare lo scudetto stagionale ha dovuto dominare la classica di Eccellenza della gara ospitata ieri presso le strutture del Tav San Martino di Rio Salso di Tavullia e lo ha fatto con l’ottimo punteggio di 123/125. Con solo due errori non ha avuto problemi a superare Marco Battisti e Filippo Ragni, migliori tra gli inseguitori con 120/125 a testa. A mettersi al collo l’argento è stato il primo, marchigiano di Monteciccardo (PU), mentre al secondo, anche lui marchigiano ma di Fossombrone (PU), è rimasto il bronzo. Complimenti ai tiratori sono arrivati dal Presidente Federale Lucano Rossi, presente nell’impianto marchigiano della famiglia Pacassoni. Vittoria netta anche quella di Alessia Panizza di Lierna (LC), prima tra le Ladies con 109/125 davanti a Valentina Guidi di misano Adriatico (RN), seconda con 97, ed a Laura Bellan di Bagnacavallo (RA), terza con 89. Cristian Camporese di Padova si è confermato come uno dei migliori giovani tiratori della specialità assicurandosi il prima nel comparto Junior con lo score di 118/125. Alle sue spalle l’argento è stato appannaggio di Nicolò Meniconi di Perugia con 111 ed il bronzo di Alessio Montanari di Russi (RA) con 100. Da scudetto stagionale anche la prova di Mauro Montuori, migliore tra i prima con 113/125, Cristian Morbidelli, oro tra i Seconda con 114/125, Marco Galli, primo tra i Terza con 109/125, Carlo Durante, al comando tra i Senior con 113/125, e di Giovanni Zamboni, oro tra i Veterani con 111/125. (Fonte FITAV)

 

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.