TOP-MENU

TIRO A VOLO. ELICA: A FALCO ASSEGNATI I TRICOLORE 2018

TIRO A VOLO. ELICA: A FALCO ASSEGNATI I TRICOLORE 2018

Il Campionato Italiano di Elica ha celebrato la sua ultima tappa sulle pedane del Tav Falco di Sant’Angelo in Formis (CE). Vista l’importanza dell’appuntamento e complice una bellissima giornata di sole, si sono presentati alla quinta tappa della corsa agli scudetti 2018 in 155. Ad assicurarsi il primato nella classifica assoluta è stato Raffeale Delli Carri, originario di Foggia ma tesserato con il Tav Ghedi, che è arrivato all’oro grazie al percorso netto di 15/15 +5 nello spareggio per l’assegnazione delle medaglie. Con lui sul podio Fabrizio Baronti di Galleno (FI, portacolori del Tav Le Cascine, argento con 15 +4 e Giuseppe Mazza di Reggio Calabrai e tesserato con il Tav Castanea, di bronzo con 15 +2. Tra le Ladies la migliore sulle pedane di Capua è stata Virginia Massimo Lancellotti di Roma e tesserata presso l’omonimo Tav Città di Roma. Per lei l’oro è arrivato con lo score di 13/15, seguita ad una lunghezza di distanza da Emanuela Barillà di Sparta’ (ME) ma tesserata tra le fila del Tav Le Cascine, argento con 12, e Paola Tattini di Ozzano dell’Emilia (BO) e portacolori del Tav Valloni, di bronzo con 11 +1. Senza bisogno di spareggi è stato determinato il podio del Settore Giovanile. In questo caso a salire sul gradino più alto con 13/15 è stato Manuele Pirazzoli di Ruolo Terme (RA) del Tav Valloni, mentre sulla piazza d’onore con 10 si è accomodato Lorenzo Tosi di Livorno e associato con il Tav Le Casine, e sul terzo gradino si è piazzato Giantonio Ilacqua di Santo Stefano di Briga (ME) del Tav Castanea con 9. Passando alle altre categorie, Delli Carri è tornato sul podio per prendersi anche l’oro della Prima Categoria, emulato da Fabrizio Baronti per quello della Seconda, mentre quello di Terza se lo è messo al collo Mauro Leogrande di Fasano di Brindisi e tesserato con il Città di Roma. Infine, le ultime medaglie d’oro della 5ª Prova se le sono assicurate Francesco Buonanuova di Martina Franca e portacolori del Tav Valloni tra i Senior, Giuseppe Leuzzi di Bari e tesserato con il Tav Gioiese per i Veterani ed Emilio Scaravelli di Brescia e tra le fila del Tav Ghedi tra i Master. A squadre l’oro se lo sono accaparrati i siciliani del Tav Castanea con la squadra formata da Giuseppe Mazza, Simone Galletta, Sergio Passalacqua, Giuseppe La Bella, Pasquale Luca Chirico e Claudio Massimo Romano con il totale di 78/90. Sul podio per l’argento anche i toscani del Tav Le Cascine Fabrizio Baronti, Leonardo Roberto Prado, Loris Gabriele, Emanuela Barillà, Claro Colombo e Erasmo PAcini con 75. Terzi con lo stesso punteggio i lombardi del Tav Ghedi Raffaele Delli Carri, Marco Rodenghi, Gianfranco Bosio, Giovanni Barbieri, Mauro Casalini e Giovanni Rodenghi. Al termine della gara sono state stilate le classifiche della finale del Campionato Italiano che ha assegnato i Tricolore di quest’anno. A cucirsi al petto lo scudetto sono stati Antonio Passalacqua di Messina del Tav Castanea nella classifica Open ed in quella di Seconda, Virginia Massimo Lancellotti tra le Ladies, Lorenzo Tosi tra gli junior, Marco Rodenghi di Roncadelle (BS) del Tav Ghedi tra i Prima, Simone Fontana di Santa Croce (PI) e del Tav LE Casine tra i Terza, Giuseppe Catalano di Calderara di Reno e del Tav Bologna tra i Senrio, Simone Galletta di Faro Superiore (ME) e del Tav Castanea trai Veterani ed infine Antonio Badalà di Aci Castello (CT) del Tav Castanea tra i Master. Chiudiamo facendo i complimenti a tutti i neo Campioni Italiani e dando appuntamento a tutti gli appassionati del Tiro all’Elica al Campionato Italiano 2019. (Fonte FITAV)

,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.