TOP-MENU

GLI AZZURRI DI POLSINELLI IN UNGHERIA PER IL MONDIALE

TIRO A VOLO. FOSSA UNIVERSALE. GLI AZZURRI DI POLSINELLI IN UNGHERIA PER IL MONDIALE

La squadra nazionale di Fossa Universale è in Ungheria dove, sulle pedane di Sarlospuszta si svolgerà il 36° Campionato del Mondo della specialità.

A guidare la delegazione azzurra sarà il Consigliere Federale Roberto Manno, mentre la gestioen tecnica è affidata, come di consueto, al Commissario Tecnico Sandro Polsinelli, che prima della partenza ha dichiarato “Partiamo con la certezza di esserci preparati al meglio per fare bene. Ci presentiamo in Ungheria forti del titolo iridato assoluto e quello maschile a squadre conquistati lo scorso anno in Francia. A Megeve i miei tiratori e le mie tiratrici si aggiudicarono altri due ori, quattro argenti e tre bronzi. Il nostro obiettivo è quello di confermarci come una delle nazioni di riferimento di questa specialità”. A gareggiare sulle pedane ungheresi saranno Carlo Angelantoni di Todi, Alessandro Camisotti di Porto Virio (UD) e Stefano Narducci di Altopascio (LU) tra gli uomini, Rachele Amighetti di Costa Volpino (BG), Daniela Mazzocchi di Sangiano (VA) e Bianca Revello di Calcinato (BS) tra le Ladies, Riccardo Faccani di Alfonsine (RA), Nicolò Fabbri di Palazzuolo sul Senio (FI) e Andrea Trabucco di Schio (VI) tra gli Junior, Roberto Bocci di San Vincenzo (LI), Graziano Borlini di Ardesio (BG) e Corrado Pontecorvi di Terni tra i Senior e Calogero Gibiino di Catania, Lionello Masiero di Santa Maria di Sala (VE) e Salvatore Graffeo di Campiano (RA) tra i Veterani. Mercoledì 25 luglio la Cerimonia di Apertura ha dato il via ufficiale alla gara, che da ieri, giovedì 26, a domenica 29 luglio impegnerà i tiratori con 50 piattelli al giorno. (Fonte FITAV)

,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.