TOP-MENU

tiro a volo tiratore

TIRO A VOLO. I RISULTATI DELLA 1^ PROVA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI ELICA

È stato un fine settimana ricchissimo di agonismo, partecipazioni e tanta qualità messa in mostra dai tanti tiratori nostrani che si sono dati battaglia a suon di piattelli sulle varie pedane di tutta Italia. Al Tav Valloni la scena è stata interamente rubata dalla 1^ Prova del Campionato Italiano di Elica 28 grammi. La classifica assoluta ha visto un accesissimo duello a tre per il gradino più alto del podio: a spuntarla è stato Roberto Proietti, che con il risultato di 16+2 ha superato rispettivamente il 16+1 fatto annotare da Gabriele Venturi ed il 15+7 di Franco Tassinari. Con riferimento invece alle Ladies, Paola Tattini ha portato a casa l’oro con il punteggio di 14/16 dopo aver avuto ragione di Silvia Randi, per lei prestazione d’argento con 13/16 e di Gloria Lombardi, terza sul podio con 12/16. Nella gara del Settore Giovanile il gradino più alto del podio è stato conquistato da Andrea Lodovisi, che con il risultato finale di 14+2 eliche su 16 totali ha superato Sebastiano Pedulli che si è dovuto accontentare della seconda posizione con il punteggio di 14+1/16, mentre la terza posizione è stata occupata da Lorenzo Tosi con 14/16. La gara della 1° categoria se l’è aggiudicata con una prestazione super Roberto Proietti (16+2/16); è stato Giovanni Boni con il risultato 15+5/16 a guidare la classifica della 2° categoria; vittoria per Luca Carocci, un quasi perfetto 15/16 che gli è valso l’oro per la 3° categoria. Passando alla categoria dei Master la vittoria è stata conquistata da Giuseppe Rodenghi con 13/16 mentre per i Senior da Franco Tassinari (15+7/16). Per i Veterani è stato Bebo Roberto Boni a far sua la gara registrando un ottimo 15+6/16 dopo un affascinante spareggio con Mauro Abati. (Fonte FITAV)

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.