TOP-MENU

piattello

TIRO A VOLO. IL 2° GRAN PREMIO DI SPORTING DI SCENA AL TAV FOLIGNO LO SCORSO WEEKEND

Continua a vele spiegate e senza un minimo attimo di sosta l’attività del Tiro a Volo nazionale italiano; questo fine settimana sono state le strutture del Tav Foligno ad ospitare i tiratori dello Sporting, i quali si sono sfidati fino all’ultimo dei 100 piattelli previsti tra sabato 28 e domenica 29 nel 2° Gran Premio Fitav. In gara tutte le categorie, Eccellenza, Ladies, Junior, 1°/2°/3° categoria, Senior e Veterani. Per quanto riguarda la categoria Eccellenza il podio si è così costituito, al primo posto con il risultato di 96/100 si è posizionato Enrico De Tomasi, il quale ottenendo il miglior punteggio sul campo prescelto dal coordinatore ha superato Manrico Sani, che seppur facendo registrare a fine gara il medesimo punteggio si è dovuto accontentare della seconda posizione, in terza posizione invece si è posizionato con il punteggio di 95/100 Veniero Spada. Passando invece alla gara femminile spicca il primo posto di Carla Flammini (83/100), seguita al secondo posto da Paola Cuccarolo (73/100) ed al terzo da Graziella Zambrino (68/100). La classifica Junior invece è stata guidata da Cristian Camporese che ha concluso la sua gara facendo registrare il punteggio di 93/100, sotto di lui a distanza di cinque e sei piattelli si sono piazzati rispettivamente Alessandro Tonini con 88 piattelli sgretolati e Michael Nesti che ne ha invece rotti 87. La gara della 1° categoria è stata vinta da Andrea Belloni con il risultato di 91/100, quella della 2° categoria da Piergiovanni Nesti (90/100), quella della 3° da Filippo Bulbi (85/100). Con riferimento invece alla classifica Senior il primo posto se lo è aggiudicato Gabriele Soldani che ha superato i suoi diretti avversari con il risultato finale di 91/100, mentre in quella dei Veterani a salire sul gradino più alto del podio con il punteggio di 81/100 è stato Enzo Gibellini. (Fonte FITAV)

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.