TOP-MENU

Daniele Valeri Argento Europei

TIRO A VOLO: LO SPOLETINO DANIELE VALERI ARGENTO EUROPEO E ORO A SQUADRE

Una medaglia d’argento che vale quasi il primo gradino del podio, conquistata al termine di un interminabile barrage a quattro. Lo spoletino Daniele Valeri (a sinistra nella foto) porta il tiro a volo umbro sul tetto d’Europa, grazie alla vittoria dell’argento individuale e dell’oro a squadre alla 24esima edizione del Campionato Europeo di compak-sporting categoria open, conclusasi ieri a Cipro. Federcacciatore da sempre, lo spoletino Daniele Valeri, già campione italiano Fidc nel percorso caccia itinerante, ha fornito alla nazionale italiana il proprio determinante contributo al fine della conquista dell’oro collettivo, riportando a casa un secondo posto individuale ad appena un piattello di distanza con il connazionale Spada, eroe di Cipro.

Un’avventura, quella di Valeri, che sembrava compromessa dopo il 23 su 25 piattelli (due errori) rimediato nella quinta manche, ma che il giovane bancario ha saputo raddrizzare con un 24 e poi 25 nelle ultime due sessioni, recuperando terreno sui diretti rivali e costringendoli così ad un elettrizzante spareggio a quattro. La freddezza di Valeri, favorito dall’inerzia dell’inseguimento, hanno permesso al campione spoletino di compiere l’impresa, conquistando l’argento con pieno merito.

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.