TOP-MENU

TIRO A VOLO. RESTITUITO A BENELLI IL COLLARE D’ORO

TIRO A VOLO. RESTITUITO A BENELLI IL COLLARE D’ORO “RUBATO”

Regalo natalizio anticipato per Andrea Benelli, a cui è stata consegnata dal Presidente del CONI Giovanni Malagò una copia del Collare d’Oro che gli era stato sottratto lo scorso mese di marzo durante un furto nella sua abitazione fiorentina. Insieme a loro anche il Presidente della Fitav Luciano Rossi, il Segretario Generale del CONI Roberto Fabbricini, il Vice Segretario Generale del CONI Carlo Mornati, la Vice Presidente della Federazione di Tiro Turca e la moglie del pluricampione toscano Silvia. L’onorificenza, che si era meritato grazie alla vittoria ai Giochi di Atene 2004 nello Skeet, era stata rubata insieme all’oro dell’Olimpiade greca e al bronzo del 1996 ad Atlatna. “Grazie all’intervento del Presidente Rossi e del Presidente Malagò il Museo del CIO ha provveduto ad inviarmi le copie delle mie medaglie ed oggi, finalmente, torna nelle mie mani anche il Collare d’Oro – ha raccontato Benelli, Direttore Tecnico Nazionale di Skeet – Anche se so che non sono gli originali, poterli riavere con me mi da una grande emozione”. (Fonte FITAV)

,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.