TOP-MENU

MIXED TEAM

TIRO A VOLO. SETTORE GIOVANILE: UMBRIA E VENETO SI AGGIUDICANO IL PRIMO MIXED TEAM

La gara di debutto del Mixed Team riservato al Settore Giovanile è stata vinta delle coppie dell’Umbria e del Veneto che si imposte sulle 47 impegnate nella competizione in rappresentanza di dieci Regioni. Per quanto riguarda la classifica del Gruppo 1, riservata elle coppie miste formate da Esordienti Maschili e Giovani Speranze Femminili e da Esordienti Femminili e Giovani Speranze Maschili, il team Umbro composta dalla giovane speranza Rebecca Raccogli (Carabinieri) di Terni e dall’Esordiente Claudio Pedicini di Deruta (PG) si è meritato il quarto posto nella finale con il punteggio di 77/100 e si è poi messo al collo l’oro con 32/50. Alle loro spalle l’argento se l’è meritato il team Veneto composto dall’Esordiente Femminile Arianna Rossetto di Isola Vicentina e dalla Giovane Speranza Maschile Davide Zanchetta di Orgiano (VI), secondo in qualificazione con 85/100 +0 e secondo in finale con 30/50. Sull’ultimo gradino del podio, invece, si è arrampicata la coppia della Lombardia formata dalla Giovane Speranza Femminile Ilaria Borlini di Premolo (BG) e dall’Esordiente Maschile Luca Gerri di Erbusco (BS), qualificatasi alla finale con 74/100 e poi medaglia di bronzo con 21/40. Passando alla classifica del Gruppo 2, con in gara coppie miste formate da Allievi Maschili e Junior Femminili o Allieve Femminili e Junior Maschili, a meritarsi il massimo degli onori è stato il team Veneto formata dalla junior Femminile Sofia Littamè (Fiamme Oro) di Baone (PD) e dall’Allievo Alessandro Nardi di Santorso (VI), terzi alla fine delle serie di qualifica con 87/100 +1 e poi primi con 38/50. Secondo il team della Lombardia composto dall’Allieva Chiara Di Pasquale di Garbagnate Milanese (MI) e dallo Junior Lorenzo Ferrari (Fiamme Oro) di Provaglio d’Iseo (BS), migliori delle qualificazioni con 88/100 e poi d’argento con 33/50. Terza, infine, la coppia mista dell’Emilia Romagna composta dalla Junior Greta Luppi di Crevalcore e dall’Allievo Giacomo Pavesi di Rimini, quarti in qualifica con 87/100 +0 e poi di bronzo con 24/40. Doverosi i complimenti alle squadre che hanno raggiunto il podio ma anche a tutte quelle che si sono cimentate nel debutto di questa nuovo evento olimpico. Queste le Regioni rappresentate: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Puglia, Toscana, Umbria e Veneto. Assenti, invece, Basilicata, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Molise, Piemonte, Sardegna, Sicilia e Valle d’Aosta. Cliccando sul link in basso si potranno consultate gli iscritti per Regione, il medagliere della gara ed il medagliere generale del Settore Giovanile per il 2019. Consulta iscritti e medagliere  (Fonte FITAV)