TOP-MENU

bandiere

TIRO A VOLO. SKEET: A FALCO, ILVA E FIAMME ORO I TRICOLORE DI SOCIETÀ 2020

Il Tiro a Volo Falco, il Circolo Ilva di Taranto e le Fiamme Oro sono le tre Società che si sono aggiudicate il titolo di Campione Italiano di Skeet formula Fitav per il 2020. Nella gara ospitata dalle strutture del Tav Falco di Sant’Angelo in Formis (CE) si sono dati appuntamento 99 specialisti in gara nelle classifiche individuali e 9 compagini societarie, tutte in corsa per la conquista dello scudetto 2020 per categoria di affiliazione. Tra quelle di categoria Prima e Seconda la migliore è stata quella dei padroni di casa del Tav Falco composta da Marco D’Amico, Luca Rusciano, Simone Spina, Ciro Ruocco, Antonio Idone e Giovanni Riccardi. Con il totale di 524/600 i campani si sono cuciti al petto lo scudetto davanti ai portacolori del Tav Cascata delle Marmore di Terni che con il team composto da Massimo Vitullo, Ermanno Lanzi, Vladimiro Liurni, Andrea Biscontri, Francesco Santorio e Luca Biscetti si sono messi al collo l’argento grazie al totale di 516/600 Terzi sul podio i toscani del Tav Laterina di Arezzo che grazie ala prestazione di Niccolò Sodi, Daniele Marroni, Alessio Sorgi, Maurizio Borgi, Andrea Menga e Mauro Felatti hanno chiudo con lo stesso punteggio dei secondi (516/600)(, ma per la peggior ultima serie (124 a 135, ndr) si sono dovuti accontentare della medaglia di bronzo. Passando alla classifica che ha raggruppato le Squadre delle Società d Terza e Quarta categoria i migliori in gara sono stati i pugliesi del Circolo Ilva di Taratno. Rappresentare al meglio i colori societari sono stati Pietro Genga, Gregerio Semeraro, Lorenzo Fortunato Colucci, Saverio Amoroso, Alessandro Lippolis e Stefano Carsone, autori di un complessivo 527/600 premiato con l’oro e con lo scudetto 2020 . Sul secondo gradino del podio si sono accomodati i campanai del Tav Principe Windish che con Vincenzo Di Matteo, Alessandro Zuillo, Amedeo Guadagno, Giovanni Alois, Gaetano Gnocchi e Alessandro Masi hanno totalizzato 480 punti. Con dieci in meno, quindi 470, il terzo poso se lo sono assicurato i siciliani della squadre del Combat Club Gela, ovvero Orazio Alberto Magnucco, Cristian Longombardo, Niccolò Dominante, Francesco Cantavenera, Giuseppe Vincenzo Fruscione e Niccolò Licata. Infine, l’ultimo tricolore 2020 è andato alla squadra delle Fiamme Oro composta da Valerio Palmucci, Angelo Moscariello, Marco Sablone, Antonio Morandini, Tazza Giancarlo e Domenico Simeone , autori di un complessivo 559/600 che gli è valso il titolo nel comparto delle Forze Armate e Corpi dello Stato. Complimenti anche a Valerio Palmucci, primo tra gli Eccellenza con 95/100, A Massimo Vitullo, oro tra i Prima Categoria con 92, ad Armando Mormile primo tra i Seconda con 88 ed a Damiana Paolacci, oro tra i Terza con 79. (Fonte FITAV)