TOP-MENU

TIRO A VOLO. SKEET

TIRO A VOLO. SKEET. BACOSI, CAINERO E SPADA DEVONO LOTTARE PER LA FINALE

La gara di Skeet Femminile è iniziata a pieno regime ed il passo lo sta dando la slovacca Danka Bartekova, Membro CIO e medaglia di bronzo a Londra 2012, unica tiratrice ad aver chiuso le prime tre serie con un perfetto 75/75, lasciandosi alle spalle tutte le altre 60 tiratrici arrivate in Corea da 41 nazioni. Tra queste anche le tre azzurre selezionate dal Direttore Tecnico Andrea Benlli. La migliore delle nostre è sta Diana Bacosi (Esercito) di Cetona (SI), che dopo l’iniziale 22/25 si è rimessa in carreggiata con i successi 24/25 e 2325, chiudendo con il totale di 69. Con un piattello in meno, ovvero a 68, ci sono Chiara Cainero (Carabinieri) e Katiuscia Spada (Fiamme Oro). La friulana ha avuto una partenza incerta con un pesante 21/25, ma si è ripresa con il 24/25 della seconda ed il 23/25 della terza. Inverso, invece, il percorso dell’umbra, che all’iniziale 23/25 ha fatto seguire un 24/25 ed un 21/25 della conclusiva. Domani le nostre dovranno sbagliare meno possibile nelle ultime due serie di qualifica per sperare di potersi giocare la finale e dare l’assalto alle medaglie iridate ed alle quattro Carte Olimpiche in palio. La serie decisiva è fissata per le 9.00 italiane.

In gara oggi anche gli Junior Maschili. Al momento la classifica provvisoria è guidata dal cirpiota Petros Englezoudis con 74/75. Con due piattelli di ritardo ed il punteggio di 72 è andato a riposo Elia Sdruccioli (Esercito) di Ostra (AN), mentre con 70 ha chiuso Niccolò Sodi di Arezzo (AR). In rincorsa Matteo Chiti (Carabinieri) di Pistoia che domani riprenderà la gara dal punteggio di 67. Dopo le due serie in programma domani, i migliori sei accederanno alla finale, prevista per le 14.45 locali (le 7.45 in Italia).

RISULTATI Skeet Femminile: Danka BARTEKOVA (SVK) 75/75; Kimberly RHODE (USA) 70/75; Diana BACOSI (ITA) 69/75; Chiara CAINERO (ITA) 68/75; Katiuscia SPADA (ITA) 68/75.

Skeet Junior Maschile: Petros ENGLEZOUDIS (CYP) 74/75; Elia SDRUCCIOLI (ITA) 72/75; Niccolò SODI (ITA) 70/75; Matteo CHITI (ITA) 67/75. (Fonte FITAV)

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.