TOP-MENU

CONVOCATI AZZURRI PER LA FAZZA INTERNATIONAL COMPETITION

TIRO CON L’ARCO. I CONVOCATI AZZURRI PER LA FAZZA INTERNATIONAL COMPETITION

Prima trasferta dell’anno per la Nazionale Para-Archery che dal 10 al 16 aprile sarà impegnata nella quinta Fazza International Competition. Sarà l’occasione per fare le prime prove in vista dell’appuntamento dell’anno: i Campionati Mondiali di ‘S-Hertogenbosch (NED) in programma dal 10 al 16 giugno e validi per le qualificazioni alle Paralimpiadi di Tokyo 2020. La lunga via verso l’Olanda è iniziata e prevede un altro appuntamento di avvicinamento, la prima prova della Para-Archery European Cup di Olbia (dal 29 aprile al 5 maggio).

Dal 10 al 16 aprile a Dubai a vestire la maglia della Nazionale Para-Archery nell’arco olimpico saranno Roberto Airoldi (Arcieri Cameri), Stefano Travisani (Fiamme Azzurre) e Fabio Tomasulo (Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa) al maschile e al femminile Elisabetta Mijno (Fiamme Azzurre), Veronica Floreno (Dyamond Archery Palermo) e Annalisa Rosada (Arcieri Del Leon).

Nel compound a rappresentare l’Italia saranno i Campioni del Mondo in carica Alberto Simonelli (Aeronautica Militare), Giampaolo Cancelli (Arcieri Torrevecchia) e Matteo Bonacina (Arcieri Castiglione Olona). Al femminile spazio ad Eleonora Sarti (Fiamme Azzurre), Giulia Pesci (Arcieri Ardivestra) e Maria Andrea Virgilio (Dyamond Archery Palermo).

Azzurri al gran completo anche nel W1 maschile con Fabio Luca Azzolini (Arcieri Montale), Daniele Cassiani (Arcieri Fivizzano) e Salvatore Demetrico (Dyamond Archery Palermo).

Lo staff tecnico che seguirà la Nazionale a Dubai sarà composto dal Responsabile Tecnico del settore Para-Archery e capo missione Guglielmo Fuchsova, l’allenatore Antonio Tosco, gli assistenti tecnici Stefano Mazzi e Fabio Fuchsova, la fisioterapista Chiara Barbi e lo psicologo Gianni Bonas. (Fonte FITARCO)