TOP-MENU

fitarco logo

TIRO CON L’ARCO. IL PRESIDENTE FEDERALE SCRIVE A TUTTI I TESSERATI

Di seguito e in allegato una importante comunicazione del Presidente Federale Mario Scarzella sull’emergenza COVID-19 e le linee-guida emanate dall’Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri – modalità di svolgimento degli allenamenti per gli sport individuali.

Cari Presidenti di Società,
Cari atleti, tecnici e tesserati tutti,

come ben sapete il nostro Paese sta finalmente uscendo dalla cosiddetta “fase 1” consistente nei drastici provvedimenti presi dal Governo per contrastare il contagio da Covid-19, concernenti la chiusura di gran parte delle attività lavorative nonché la riduzione al minimo dei contatti sociali e quasi completa inibizione a praticare qualsiasi attività sportiva di ogni ordine e grado.

Finalmente, come è stato annunciato e già in parte stabilito dall’autorità di Governo stessa, ci stiamo approcciando finalmente alla “fase 2” che contemplerebbe un graduale, prudente e responsabile ritorno alla normalità.

Quindi anche tutto il mondo dello sport dovrà seguire le modalità stabilite per la “fase 2” con grande attenzione e con un doveroso spirito di abnegazione.

Ciò detto rimane ferma, allo stato, la chiusura degli impianti sportivi con la sola
possibilità di frequentarli per gli atleti di alto livello/interesse nazionale e rigorosamente a porte chiuse, così come stabilito dall’ultimo DPCM del 26 aprile u.s.

Atal proposito, per fare chiarezza e avere direttive univoche, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – ufficio per lo sport ha diramato delle specifiche “linee guida” ai sensi dell’art. 1, lettere f) e g) del DPCM 26 aprile 2020. Linee guida che Vi invio allegate alla presente lettera.

Vi invito, quindi, a leggerle con la massima attenzione e accuratezza, focalizzando in principal modo, tra le altre cose, quanto chiaramente prescrivono circa le regole comportamentali da seguire durante gli allenamenti da tutti gli atleti e da tutti gli operatori che a vario titolo vengono impegnati, nonché tutte le norme igienico-sanitarie-organizzative di cui le strutture sportive sul territorio si dovranno fare carico.

Seguiranno ulteriori specifiche indicazioni relative alla peculiarità del Tiro con l’Arco, che dovranno essere affisse agli ingressi di ogni campo di tiro.

Sono certo che tutto il nostro mondo saprà rispondere perfettamente a questa nuova grande sfida. Grazie all’amore, alla passione, allo spirito di sacrificio che
avete sempre profuso in questi anni senza mai tirarVi indietro la Federazione è cresciuta costantemente in ogni suo aspetto, divenendo così anche un riferimento a livello mondiale.

Ed è proprio con questo spirito che dovremo affrontare la nostra ripartenza per tornare il prima possibile alla normalità

Vi saluto con affetto

Mario Scarzella
Presidente FITARCO