TOP-MENU

RADUNO DELLA NAZIONALE GIOVANILE DELL’OLIMPICO A ROVERETO

TIRO CON L’ARCO. RADUNO DELLA NAZIONALE GIOVANILE DELL’OLIMPICO A ROVERETO

Gli azzurrini intensificano la propria attività. Dopo il ritorno al lavoro in gruppo post lockdown di inizio mese, dal 30 luglio al 2 agosto la Nazionale Giovanile dell’arco olimpico sarà nuovamente in raduno a Rovereto. Al Palakosmos, sotto gli occhi attenti dello staff formato dal Responsabile Tecnico Stefano Carrer, e dai tecnici Fabio Olivieri, Giovanni Falzoni e Ilario Di Buò, 16 atleti si alleneranno in vista della stagione internazionale 2021. Tutte le gare all’aperto di questa annata infatti sono state cancellate dal calendario a causa della pandemia di COVID-19.

I CONVOCATI – Nell’arco olimpico maschile chiamata in azzurro per Francesco Sparnaccini (Arcieri Augusta Perusia), Alessio Mangerini (Arcieri Del Sole), Elia Biscardo (Trieste Archery Team), Federico Novati (Arcieri La Sorgente), Francesco Pernice (Arcieri Mediterranei), Fabio Bogetti (Arcieri Clarascum), Alessandro Nicolò Dimitri (Arco Club Monfalcone) e Giorgo Alfredo Silvestrini (Citta’ Di Opera Asd Sezione Arcieri). Al femminile la convocazione è per Elisa Ester Coerezza (C.a.m.- Compagnia Arcieri Monica), Michela Boccardi (Arcieri Bresciani), Gloria Travasoni (Arcieri Laghesi), Elena Branca (Arcieri Del Feudo Di Maida), Alice e Chiara Compagno (Arcieri Sagittario Del Veneto), Giada Fiorot (Arcieri Curtis Vadi) e Giorgia De Giusti (Arcieri Curtis Vadi).  (Fonte FITARCO)