TOP-MENU

Università di Cassino logo

TIRO CON L’ARCO. RICERCA DELL’UNIVERSITÀ DI CASSINO PER GLI ATLETI

E’ nato un nuovo progetto di ricerca, presso l’Università di Cassino, focalizzato sull’autocontrollo, la gestione dei pensieri e delle emozioni in gara.
Il progetto, strutturato dal coordinatore scientifico Pierluigi Diotaiuti e da alcuni collaboratori dell’Università, intende includere nello studio un
campione di atleti italiani di tiro con l’arco di livello nazionale. La raccolta avviene tramite una compilazione automatica di un questionario.

Il titolo del progetto di ricerca è “Autocontrollo e gestione dei pensieri e delle emozioni in gara”: il questionario, che invitiamo gli arcieri italiani a compilare, ha l’obiettivo di indagare le dimensioni che influenzano la capacità di gestire la pressione agonistica e la tensione percepita in alcuni particolari momenti dell’attività sportiva durante una gara.

E’ importante ricordare che il rapporto tra tiro con l’arco e l’Università di Cassino è stato stretto diversi anni fa, grazie all’impegno dell’attuale presidente del C.R. Fitarco Lazio Ernesto Carucci e diversi docenti dell’ateneo.

Ricordiamo a tutti gli arcieri interessati a dare il loro contributo per questo studio che è possibile lasciare il questionario in qualsiasi momento, tenendo presente che i ricercatori, in caso di richiesta  di informazioni, sono a disposizione per ogni chiarimento.

La ricerca richiede il permesso di utilizzare i dati per la produzione di articoli tecnici e scientifici, senza richiedere l’identificazione dell’atleta. La partecipazione dei tesserati FITARCO sarebbe un ottimo modo per permettere all’Università di Cassino approfondire argomenti che, sviluppati scientificamente, potranno essere utili a tutto il mondo del tiro con l’arco.
Questionario del progetto di ricerca (Fonte FITARCO)

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.