TOP-MENU

roma archery tropy indoor world series

TIRO CON L’ARCO. ROMA ARCHERY TROPHY LA TAPPA ITALIANA DELL’INDOOR WORLD SERIES

Sulla scia positiva della Finale di World Cup allo Stadio deiMarmi dello scorso anno, la città eterna si appresta ad ospitare un altro evento internazionale e sarà la prima tappa italiana del nuovo circuito studiato da World Archery per la stagione invernale: “Indoor Archery World Series”. La Federazione Internazionale ha infatti ufficializzato il nuovo calendario delle tappe di Coppa del Mondo al chiuso che vedrà la classica finalissima a Las Vegas, negli USA, il 9 febbraio 2019.

Sono diverse le novità che accompagnano la nuova formula, studiata per ampliare il più possibile il pubblico degli arcieri di ogni livello, continuando a mettere in palio premi in denaro. Le gare che entrano nel circuito dell’Indoor World Series avranno regole differenti, sicuramente accattivanti, tanto per i singoli che per i club.
Ogni tappa avrà un suo punteggio massimo raggiungibile da chi se lo aggiudicherà, con tre livelli previsti: 250, 500 e 1000, riservati solamente alla classifica “elite” e per quella a squadre. I premi in denaro sono commisurati al livello e la tappa di Roma, essendo all’esordio, avrà come ranking massimo raggiungibile 250.

Sono sei le date che avvicineranno gli arcieri di tutto il mondo alla finale statunitense e in Europa ci saranno tre tappe, compresa quella che vedrà per la prima volta in scena quella capitolina:

·      GT Open – Strassen (Lussemburgo), 24-25 novembre 2018 – Livello250
·      Macau Indoor Archery Open – Macao (Cina), 1-2 dicembre 2018 – Livello250
·      Roma Archery Trophy – Roma (Italia), 14-16 dicembre 2018 –Livello 250
·      I Seoul U – Seul (Corea del Sud), 22-23 dicembre 2018 – Livello500
·      Nimes Archery Tournament – Nîmes (Francia), 18-20 gennaio 2019 –Livello 1000
·      The Vegas Shoot – Las Vegas (USA), 8-9 febbraio 2019 – Livello 1000
·      Indoor Archery World Series Final – Las Vegas (USA), 9 febbraio 2019

La partecipazione all’evento è aperta a tutti gli atleti che potranno iscriversi individualmente e include tre aree di competizione:
– Elite ranking: ogni arciere avrà la possibilità di sommare i propri migliori 3 risultati ottenuti durante le diverse tappe della Indoor Archery World Series
e i migliori 16 classificati parteciperanno alla finale.
– Amateur ranking: è una novità di quest’anno e si baserà sui migliori 3 punteggi ottenuti nel corso della stagione dagli atleti sulle 60 frecce della fase di
qualificazione. Ogni partecipante riceve un punteggio di ranking da amatore.
– Team ranking: anche questa è una novità che introduce la gara riservata anchealle squadre di club che si saranno pre-iscritte: società, federazioni
nazionali, marchi e organizzazioni professionali. Il punteggio complessivo
ottenuto da 3 atleti nella “elite ranking” dà un punteggio alla squadra e
verranno presi i 3 migliori risultati ottenuti durante la stagione.

Insomma, ci sono tutti i presupposti per rendere le World Series un grande appuntamento invernale ancora più seguito di quanto non sia stata fino ad oggi la Indoor World Cup e la tappa di Roma, che verrà ospitata alla Fiera di Roma a pochi minuti dall’aeroporto e facilmente raggiungibile anche dal centro della città, vuole partire col piede giusto per diventare una classica e scalare i livelli previsti da World Archery.

Al Roma Archery Trophy saranno ammesse le divisioni Arco Olimpico, Compound e Arco Nudo. In attesa di poter effettuare le iscrizioni ufficiali, è già possibile pre-iscriversi inviando una mail a info@romaarcherytrophy.com specificando: cognome e nome, nazione, divisione (OL-CO-AN) e classe di età (JM-SM-MM / JF-SF-MF). (Fonte FITARCO)

 

,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.