TOP-MENU

Lucilla Boari

TIRO CON L’ARCO. TOKYO 2020: LUCILLA BOARI ACCEDE AI QUARTI

Allo Yumenoshima Park Archery Field di Tokyo, quello dell’azzurra agli ottavi di finale è stato un match pieno di tensione, ma che Lucilla Boari è riuscita a portarsi a casa con una grande prova di carattere.

L’azzurra si è guadagna l’accesso ai quarti di finale superando 6-5, dopo lo spareggio (10-9), la bielorussa Hanna Marusava.
Dopo il primo set l’azzurra era sotto 0-2 (26-27), si è portata sul 2-2 nella seconda frazione di gioco (27-23), ma ha subìto il ritorno dell’avversaria che è andata sul 5-3 con i seguenti parziali: 27-26 e 28-28.
Nel quinto set, decisivo per le sorti dell’incontro, Lucilla è riuscita a conquistare lo spareggio vincendo la volée 29-28. Poi, la freccia di shoo-off dell’azzurra si è piantata sul 10, mentre la bielorussa ha colpito il 9.

Adesso per l’italiana ci sono i quarti di finale che giocherà alle ore 15,30 di Tokyo (ore 8,30 italiane) contro la 24enne cinese Wu Jiaxin, che come Lucilla, vanta già una presenza ai Giochi Olimpici di Rio (in quel periodo era la n.6 al mondo).
L’atleta asiatica ha chiuso la qualifica di Tokyo al 18° posto e si è guadagnata l’accesso ai quarti superando l’atleta di casa Miki Nakamura (Jpn) per 7-1.

Gli altri match dei quarti di finale vedranno in campo An (Kor)-Kumari (Ind), Brown (Usa)-Valencia (Mex), Kang (Kor)-Osipova (Roc). Queste ultime due sono le atlete nello stesso tabellone di Lucilla Boari, in una eventuale semifinale. (Fonte FITARCO)

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.