TOP-MENU

I TRE GIOVANI ARCIERI VOLPAGHESI

TIRO CON L’ARCO. TRE GIOVANI ARCIERI VOLPAGHESI PREMIATI CON LA BORSA DI STUDIO

L’amministrazione comunale di Volpago del Montello, comune della provincia di Treviso, ha conferito l’anno scorso a Sandro Munari, pilota di rally campione del mondo nel 1979 la cittadinanza onoraria e contemporaneamente ha istituito un bando, il “Bando Munari” per premiare i 5 migliori atleti giovani (fino a 18 anni) residenti a Volpago con una borsa di studio che possa aiutarli a perseguire il loro sogno sportivo. Per i risultati conseguiti nel 2018, la commissione che ha analizzato le numerose richieste di assegnazione del bando, ha destinato ben 3 delle 5 borse di studio in denaro ad arcieri residenti a Volpago dove, tesserati nella Società Decumanus Maximus, si allenano grazie alla collaborazione del Comune che da anni dimostra grande attenzione e sensibilità al tiro con l’arco mettendo a disposizione le proprie strutture in collaborazione alla Società Decumanus Maximus sia per l’organizzazione di gare sia per ospitare i raduni invernali della Squadra Regionale del Veneto.

Gli atleti premiati sono Michelle Bombarda, di ritorno dall’esperienza mondiale di Madrid, Luca Lo Porto e Keiran Shkora.
La cerimonia di premiazione si è svolta in occasione della abituale “Festa di Sport” del 21 settembre, giorno in cui tutte le associazioni sportive hanno organizzato degli stand dove promuovere le proprie attività, anche con delle prove pratiche. Anche in questo caso lo stand allestito dagli Arcieri della Decumanus Maximus ha fatto “il pieno”, con oltre 250 giovani aspiranti arcieri che hanno provato il Tiro con l’Arco assistiti dai Tecnici della società. (Fonte FITARCO)