TOP-MENU

tiratori

TIRO CON L’ARCO. TRICOLORI OUTDOOR: ASSEGNATI I TITOLI DI CLASSE COMPOUND

Si è conclusa la gara per i Titoli di Classe Femminile e Maschili della divisione compound  che si sono svolti presso lo Stadio Rino Gritti di Verdello, in provincia di Bergamo, durante la prima giornata del 59° Campionati Italiani di tiro alla targa all’aperto. Entriamo nel dettaglio dei titoli individuali e di squadra di classe femminili e maschili  e della classifica degli assoluti femminili e maschili.

Queste li migliori sedici atleti che hanno avuto accesso agli scontri diretti, a partire dagli ottavi di finale, che domani mattina disputeranno i match per i titoli italiani assoluti.

Femminile
Primo posto per Marcella Tonioli con 698 punti (Arcieri Montalcino), secondo posto Elisa Roner 691 punti (Kappa Kosmos Rovereto), terzo posto per la campionessa paralimpica di Tokyo 2020 Maria Andrea Virgilio con 690 punti (Dyamond Archery Palermo), quarto posto con Sara Ret 686 punti (Compagnia
Arcieri Cormons), quinta posizione con 686 punti per Andrea Nicole Moccia (Arcieri del Torresin), sesto posto Francesca Vailati Facchini con 683 punti
(Arcieri Tre Torri ), settimo posto Elisa Bazzichetto 681 punti (Arcieri del Torresin), ottava posizione Paola Natale  con 681 punti (Compagnia Arcieri del Cormons), nono posizione per Irene Franceschini con 680 punti (Fiamme Azzurre), decimo posto Anna Puricelli (Arcieri Tre Torri) con 678 punti, undicesimo posizione per Anna Rocca con 677 punti (A.G.A.), dodicesima posizione per Anna Scancamarra con 677 punti (Arco Sport  Roma), tredicesimo posto Elisa Baldo con 676 punti (Decumanus Maximus), quattordicesima posizione per Michelle Maria Bombarda con 674 punti (Decumanus Maximus), quindicesimo posto per Eleonora Grilli con 672 punti (Arcieri del Roccolo), sedicesima posizione per Giulia Pesci con 671 punti (Arcieri Ardivestra). L’arciera paralimpica ha vinto allo shootoff 10 a 9 contro Martina Serafini (Arco Club Tolmezzo), avendo concluso la gara in parità  nella classifica.

Maschile
Primo posto per Elia Fregnan con 704 punti (Compagnia Arcieridel Torrazzo), secondo posto Federico Pagnoni (Arcieri Montalcino) con 702 punti a pari merito con Marco Bruno (Iuvenilia), quarto posto per Alex Zanardo con 701 punti (Arcieri del Castello), quinta posizione per Viviano Mior con 700 punti (Kappa Kosmos Rovereto), sesto posto per Andrea Parenti con 696 punti (Arcieri Re Astolfo), settima posizione con Claudio Capovilla 695 punti (Kappa Kosmos Rovereto), ottavo posto per Andrea Falcinelli 693 punti (G.S. Vigili del Fuoco), nono posto per Andrea Muzzioli con 693 punti (Compagnia Arcieri e Bal.Formiggine), decimo posto per Lorenzo Gubbini con 693 punti (Arcieri di Assisi), undicesima posizione per Fabio Ibba con 691 punti (Compagnia Arcieri
Cormons), dodicesimo posto per Andrea Leotta 691 punti (Arcieri Solese), tredicesima posizione per Danilo Chinotti con 690 punti (Arcieri delle Alpi),
quattordicesimo posto per Alessandro Bombana con 690 punti (Arcieri del Cangrande), quindicesimo posto per Alex Boggiatto 690 punti (Arcieri Collegno),
sedicesimo posto con Roberto Carosato con 690 punti (Borgo al Cornio)

Le 72 frecce di ranking round hanno anche assegnato i titoli a squadre assoluti, non essendo ancora possibile disputare gli scontri a squadre a causa del Covid 19.

Titolo Assoluto a Squadre Maschile
La classifica vede al primo posto gli Arcieri Cormons (Barbieri, Natale, Ret) con 2028 punti, secondo posto Arcieri Tre Torri (Crespi, Puricelli, Vailati) con 2017 punti, terzo posto per Arco Sport Roma (Rachele, Sara, Temperini) con 2010 punti.

Titolo Assoluto a Squadre Maschile
Primo posto per Kosmos Rovereto con 2083 punti (Brunello, Capovilla, Mior), argento per gli Arcieri Montalcino (Bovini, Falcinelli, Pagnoni) con 2069 punti, bronzo agli Arcieri delle Alpi (Bonacina, Chinotti, Costantino) con 2063 punti

Mixed Team
Primo posto per Arcieri di Montalcino (Tonioli, Pagnoni) 1400 punti, secondo posto per la Compagnia Arcieri Cormons (Ret, Ibba) con 1377 punti, terzi classificati Arcieri delle Alpi (Franchini, Chinotti) con 1370 punti.

Junior Mixed Team
Primo posto Kappa Kosmos Rovereto (Brunello, Roner) 1379 punti, secondo posto per gli Arcieri Decumanus Maximus (Bombarda, Covre) con 1363 punti, terzo per Pama Archery Milazzo (Irrera, Sottile) con 1273 punti.

Allievi Mixed Team
Arco Club Tolmezzo (Serafini, Serli) con 1279 punti.

Senior Femminile
Primo posto per Marcella Tonioli degli Arcieri di Montalcino con 698 punti, seconda posizione per Maria Andrea Virgilio con 690 punti terzo posti per Sara Ret con 686 punti

Senior Maschile
Primo posto per Elia Fregnan della Compagnia Arcieri del Torrazzo con 704 punti, secondo posto per Marco Bruno della Iuvenilia con 702
punti a pari merito con Federico Pagnoni degli Arcieri di Montalcino con 702
punti.

Master Femminile
Vince Concetta Girolami degli Arcieri Torrevecchia con 664punti, secondo posto Tiziana Temperini dell’Arco Sport Roma con 660 punti, al terzo posto con 659 punti Laura Toaiari degli Arcieri del Roccolo

Master Maschile
Andrea Parenti degli Arcieri Re Astolfo con 696 punti, argento per Andrea Muzzioli della Compagnia Arcieri e Bal. Formiggine con 693,
terzo posto per l’atleta degli Arcieri delle Alpi Danilo Chinotti con 690 punti.

Junior Femminile
Elisa Roner della Kappa Kosmos Rovereto oro con 691 punti, secondo posto per Andrea Nicole Moccia degli Arcieri del Torresin con 686, terzo posto per la sua compagna di società Elisa Bazzichetto con 681 punti.

Junior Maschile
Primo posto per Alessandro Bombana degli Arcieri del Cangrande con 690 punti, secondo posto per l’arciere Leonardo Covre del Decumanus Maximus con 689 punti, terza posizione per Antonio Brunello del Kappa Kosmos Rovereto con 688 punti.

Allievi Femminile
Martini Serafini, l’atleta dell’Arco Club Tolmezzo vince con 671 punti, medaglia d’argento per Giulia Di Nardo degli Arcieri delle Alpi con 667 punti, terzo posto per Martina Del Duca degli Arcieri del Torres 661 punti.

Allievi Maschile
Lorenzo Gubbini degli Arcieri di Assisi si classifica primo con 693 punti, secondo posto per Andrea Marchetti degli Arcieri del Rotaio con 680 punti, terzo posto per Nicolò Cantelmo degli Arcieri Irpini con 677 punti.

Ragazzi Femminile
Caterina Moroldo degli Arcieri Club Tolmezzo si aggiudica il primo posto con 570 punti, seconda posizione per l’atleta degli Arcieri di Rotaio Ginevra Lencioni con 557 punti, terzo posto per Matilde Gherardi degli Arcieri del Basso reno con 541 punti.

Ragazzi Maschile
Primo posto per Filippo Carraro atleta degli ArcieriBalestrieri di Spinea con 591 punti, secondo posto sempre per la stessa società con 576 punti si classifica Tommaso Seno, terzo posto Andrea Fenoglio Gaddò degli Arcieri Compagnia degli Orsi con 530 punti.

Senior squadra Femminile
Primo posto per la Compagnia Arcieri Cormons con 2028 punti, secondo posto per Arcieri di Montalcino con 1997 punti terzo posto per Arco Sport Roma con 1981 punti.

Senior Squadra Maschile
Primo posto per Kappa Kosmos Rovereto con 2081 punti,seconda squadra classificata Arcieri Montalcino con 2069 punti, terzo posto per Arcieri Solese con 2055 punti.

Master Squadra Femminile
Vince Arcieri del Roccolo con 1860 punti, con un punteggio di 1799 punti si piazza al secondo posto la SS Archery Lazio, terzo posto per la Compagnia Arcieri del Torrazzo con 1716 punti.

Master Squadra Maschile
Primo posto per Arco Sport Roma con 2018 punti, secondo posto per Arcieri del Cangrande con 2016 punti, terza posizione per Arcieri Alpignano 1996 punti.

Junior Squadra Femminile
Arcieri Club Lido si aggiudica il primo posto con 1718 punti.

Junior Squadra Maschile
Primo posto per Arcieri del Roccolo con 1997 punti, secondo per Arcieri San Marco Stigliano con 1931 punti, terzo posto per Kappa Kosmos Rovereto con 1921 punti.

Allieve Squadra
Vince la classifica l’Arco Club Tolmezzo con 1923 punti.

Allievi Squadra
Primo posto per Arcieri di Rotaio con 1997 punti, seconda posizione per gli Arcieri del Cangrande con 1926 punti, terzo posto con 1842 punti per gli Arcieri Città di Terni.
(Fonte FITARCO)

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.