TOP-MENU

GIOCHI EUROPEI DI MINSK

TIRO CON L’ARCO. TUTTE LE QUALIFICATE DELL’ARCO AI GIOCHI EUROPEI DI MINSK

La stagione all’aperto del tiro con l’arco si avvicina a grandi passi agli eventi clou del 2019. Dal 10 al 16 giugno l’Italia parteciperà ai Campionati Mondiali di ‘S-Hertogenbosch in Olanda, quindici giorni dopo, dal 21 al 27 dello stesso mese sarà invece la volta dei Giochi Europei. In entrambe le occasioni saranno in palio i pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

ITALIA AL GRAN COMPLETO A MINSK – Per i secondi Giochi Europei della storia saranno otto gli azzurri che proveranno a salire sul podio. Tutte le carte a disposizioni sono state conquistate, e se i primi sette pass sono stati staccati durante i Campionati Europei Europei del 2018, l’ultimo, quello del compound femminile, è arrivato pochi giorni fa al Grand Prix Europei di Bucarest. Marcella Tonioli ha firmato l’en plein riuscito solamente ad altre quattro Nazioni: Bielorussia, paese ospitante e quindi ammesso di diritto a tutte le gare, Gran Bretagna e Russia. La grande novità dei Giochi di Minsk saranno le gare compound che per la prima volta verranno inserite nel programma con le sfide individuali maschili e femminili.

TUTTE LE QUALIFICATE – In totale saranno 128 gli arcieri che parteciperanno alla competizione in Bielorussia, 96 quelli dell’arco olimpico in cui si assegneranno le medaglie individuali, a squadre e mixed team, e 32 quelli del compound.  Insieme alle quattro Nazionali con otto atleti già citate, ci saranno quelle con sei arcieri che avranno parecchie possibilità di medaglia e sono Francia, Germania, Olanda e Turchia. La Spagna arriverà a Minsk con una squadra da cinque, quattro invece i pass conquistati da Ucraina, Lussemburgo, Danimarca e Croazia. Belgio, Estonia, Finlandia, Polonia, Slovenia e Svezia raggiungeranno Minsk con una delegazione di tre arcieri, Austria, Bulgaria, Georgia, Grecia, Moldavia, Norvegia, Slovacchia e Svizzera con due mentre un solo pass è stato conquistato da Azerbaijan, Ungheria, Irlanda, Israele, Lettonia,Romania e Serbia. In totale quindi saranno 34 le Nazioni rappresentate ai Giochi Europei di Minsk.

L’ITALIA AI GIOCHI EUROPEI 
– La prima edizione dei Giochi Europei si è svolta a Baku nel 2016. L’Italia del tiro con l’arco è stata tra le protagoniste positive della spedizione multidisciplinare azzurra tornando a casa con due medaglie d’oro che l’hanno fatta balzare in cima al medagliere della disciplina davanti a Spagna (1 oro, 1 argento, 1 bronzo) e Ucraina (1 oro, 2 bronzi).
Le due imprese sono state firmate da Mauro Nespoli e Natalia Valeeva, campioni nel mixed team, e dalla squadra femminile formata dalla stessa Valeeva e da Elena Tonetta e Guendalina Sartori, d’oro tra i terzetti in rosa.
In totale l’Italia, contando tutte le discipline, ha conquistato 47 medaglie (10 ori, 26 argenti e 11 bronzi) chiudendo la sua prima spedizione ai Giochi Europei al sesto posto di un medagliere stravinto dalla Russia (164 medaglie con 79 ori) davanti ai padroni di casa dell’ Azerbaigian (56 medaglie e 21 ori) e al Regno Unito (47 medaglie con 18 ori). (Fonte FITARCO)