TOP-MENU

Massimiliano Mandia

TIRO CON L’ARCO. WORLD CUP INDOOR: I VINCITORI DELLE FINALI DI LAS VEGAS

La World Cup Indoor 2018 va in archivio mettendo a referto quattro nuovi campioni e lasciando spazio, la prossima settimana, al mondiale al chiuso di Yankton. A Las Vegas vince nell’arco olimpico maschile il coreano Han davanti al padrone di casa Ellison e al giovane olandese Wijler, al femminile a spuntarla è la tedesca Lisa Unruh, argento alla russa Tsyrempilova, bronzo alla coreana Jin. Nel compound maschile tripletta statunitense con Broadwater primo, Schaff secondo e Gellenthien terzo, tra le donne ha la meglio la russa Savenkova, davanti alla danese Jensen e alla coreana So.

LA CORSA DEGLI ITALIANI – Nell’arco olimpico maschile sono due gli italiani che hanno avuto accesso agli scontri delle Finali di Coppa del Mondo grazie anche i piazzamenti delle altre tappe di Coppa del Mondo. A fare più strada è Massimiliano Mandia delle Fiamme Azzurre che si ferma ai piedi del podio battuto solamente nella finale per il bronzo dall’olandese Steve Wijler 6-0. In precedenza per Mandia sono arrivati i successi, tutti alllo shoot off, con il coreano Min Byeongyeon 6-5 (10-9) e lo statunitense Jack Williams 6-5 (10*-10) e la sconfitta in semifinale con il coreano Han Jaeyeop 7-3. Si interrompe al primo turno la corsa di Matteo Fissore battuto 6-0 dall’austriaco Andreas Gstoettner.
Nell’olimpico femminile Claudia Mandia, anche lei portacolori delle Fiamme Azzurre, esce al primo scontro diretto sconfitta 6-4 dalla russa Sayana Tsyrempilova che andrà poi a vincere l’argento.
Nel compound maschile Sergio Pagni chiude la sua avventura ai quarti di finale dopo il 149-148 inflittogli dallo statunitense Jesse Broadwater, in precedenza l’arciere italiano aveva vinto 147-146 con il turco Demir Elmaagacli. Federico Pagnoni si arrende invece al primo turno inchinandosi davanti a all’olandese Mike Schloesser 149-144. Nessuna italiana ha invece partecipato agli scontri finali in campo femminile. (Fonte FITARCO)

,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.