TOP-MENU

Elisa Roner

TIRO CON L’ARCO. YOUTH CUP: CINQUE AZZURRINI VOLANO IN FINALE

Elisa Bazzichetto, Elisa Roner e Matteo Balsamo raggiungono la finale per l’oro alla Youth Cup di Bucarest mentre si giocheranno il bronzo Valentino de Angeli e Alex Boggiatto. Le sfide per il podio sono in programma tutte sabato mentre oggi ci saranno tutte i match a squadre fino alle finali.

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO – Tra gli Allievi vola in finale per l’oro Matteo Balsamo che sabato alle 11,20 (ora italiana) affronterà il belga Senna Roos per il primo posto. Oggi l’azzurrino ha vinto 7-1 con il greco Evangelios Charisis, 7-3 con lo svedese Jacob Mosen, 6-4 con il britannico James Wooodgate e con lo stesso punteggio contro l’israeliano Shahar Kleiner.
Fuori agli ottavi Francesco Gregori, sconfitto allo shoot off 6-5 (9*-9) dal tedesco Erik Linke e Federico Frabrizzi battuto 6-0 dal belga Senna Roos. Nel turno precedente gli italiani avevano sconfitto entrambi allo shoot off il russo Buianto Osorov 6-5 (10-9) e l’olandese Kay Van Laarhoven (9*-9). Sedicesimi di finale fatali per Alessio Mangerini sconfitto 6-2 da Shahar Kleiner (ISR).
Tra gli Junior al maschile cede agli ottavi al russo Sodnom Budaev 6-4 Alessandro Paoli che in precedenza aveva vinto 6-4 con l’estone Karl Kivilo. Sconfitta ai sedicesimi per Elia Biscardo 6-4 con l’olandese Jonah Wilthagen.
Esce di scena ai quarti di finale tra le Junior Karen Hervat che prima vince allo shoot off 6-5 (X-5) con la danese Nanna Jakobsen e poi perde 6-4 contro la russa Nurinisso Makhmudova.
Tra le Allieve è Aiko Rolando a fare più strada di tutti uscendo di scena agli ottavi dopo il 6-0 contro la francese Alyssa Chambraud; in precedenza era arrivata la vittoria 6-2 con l’israeliana Rivka Monassevitch. Primo scontro di ieri con eliminazione per Ginevra Landi, 6-2 con la tedesca Sarah Reincke, e per Chiara Compagno, 6-0 con l’ucraina Varvara Illiash.

I RISULTATI DEL COMPOUND – Grande giornata per i compoundisti azzurri. Alex Boggiatto tra gli Junior si giocherà il bronzo con il britannico Kai Thomas-Prause (sabato alle 10). Per lo Junior italiano oggi vittoria 145-141 con lo svedese Marcus Arlefur-Wallstedt e 144-143 con l’olandese Max Verwoerdt, e sconfitta 147-146 in semifinale col russo Sergei Shenkhorov.
Conquista il match per l’oro di sabato alle 09,45 la Junior Elisa Roner che affronterà l’estone Lisell Jaatma per il primo gradino del podio. L’azzurrina, che aveva avuto accesso diretto agli ottavi dopo la qualifica, ha battuto 145-82 Ana Trestariu Ivu (ROU), 144-135 la compagna Eleonora Grilli, in precedenza vincente 142-141 su Isabelle Carpenter (GBR), e in semifinale 154-144 la francese Lola Grandjean.
Una vittoria 139-139 (10-9) su Janine Hunsperger (SUI) e una sconfitta 145-141 con Lisell Jaatma per Paola Natale che saluta la competizione ai quarti.
Si qualifica per la finale per il bronzo Allievi Valentino De Angeli vincente 142-138 sul danese Oliver Christiansen, 142-141 sul russo Daniil Kosenkov ma sconfitto in semifinale 145-139 dal danese Mathias Fullerton. La finale per il bronzo sarà sabato alle 9,00 contro lo slovacco Simon Sedivy.
Fuori ai quarti Antonio Brunello dopo il 146-133 rifilato al croato Lorenzo Vujanic e alla battuta d’arresto 145-142 con il britannico Nathan Thomas che nel turno precedente aveva eliminato Giacomo Cuogo (141-140).
La chiusura è tutta dedicata a Elisa Bazzichetto che sabato alle 08,45 si giocherà l’oro Allieve contro la britannica Layla Annison. Per l’azzurrina solo successi ieri: 143-114 su Lara Drobnjak (CRO), 144-139 sulla britannica Jenny Bryan e 144-143 sull’estone Meeri-Marita Paas.
Non supera gli ottavi di finale Martina Serafini sconfitta 144-133 dalla britannica Holly Clifford. (Fonte FITARCO)