TOP-MENU

Tiro all’aperto

TORNA LA COPPA ITALIA OPEN DELLA FITA

Il prossimo 19 giugno si svolgerà al campo di tiro di Piancardato (Pg) la Coppa Italia ‘22 della Federazione italiana Tiro all’aperto (FITA) in collaborazione con Federcaccia, Arcicaccia e Libera caccia. È manifestazione open, aperta cioè a tutti i tiratori in possesso di tessera Fitav o, per la qualifica cacciatori/selecontrollori, a quanti sono tesserati per le associazioni venatorie convenzionate Fitav.

I tiratori effettueranno una manche su 4 sagome a 100 metri nelle 4 posizioni, due manche a 50 metri su sagoma mobile e ancora 2 manche a 200 metri su sagome in forma di piattelli. I cacciatori/selecontrollori effettueranno la sola manche su 4 sagome a 100 metri nelle 4 posizioni e le due manche a 50 metri su sagoma mobile. Si spareranno 5 colpi per ogni sagoma nel tempo massimo di 5 minuti, un solo colpo su ogni piattello. Vige il regolamento Tiro all’aperto.

Si sparerà dalle ore 8 a finire, la domenica; nella giornata precedente la gara, a cura dell’organizzazione, verrà effettuato il sorteggio per i turni di tiro. Iscrizione entro il 16 giugno via e-mail (tavpiancardato@gmail.com) o whatsapp (335.68.42.966), il costo è 10 euro + 20 di servizio campo.

Per le classifiche individuali (Lady, Juniores, Man, Senior, squadre e cacciatori/selecontrollori), coppe e medaglie per i podi, 200 euro al primo classificato, 100 al secondo e 50 al terzo. Per I cacciatori/selecontrollori saranno disponibili eventuali premi offerti dalle associazioni venatorie o dagli sponsor. Gli stessi Browning e Contessa metteranno a disposizione a sorteggio, rispettivamente, una carabina e un attacco a sgancio rapido per ottica. Le squadre possono essere miste (cacciatori e tiratori) e composte da un minimo di tre atleti e un massimo di quattro della stessa regione (tre migliori punteggi per la classifica), si possono iscrivere più squadre per regione.

Gazebo Tiro all’aperto 13

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.