TOP-MENU

capriolo

UMBRIA. AL VIA LA STAGIONE DELLA CACCIA DI SELEZIONE AI CERVIDI, FRA TRADIZIONE E TECNOLOGIA

Per Federcaccia Umbra “bene il nuovo sistema informatico per il controllo degli abbattimenti, ma manteniamo anche il vecchio sistema almeno per il primo anno”.

Siamo ormai prossimi all’apertura della stagione venatoria per la caccia di selezione ai Cervidi che, ci auguriamo, sarà foriera di soddisfazioni per i tanti appassionati selettori. Per tutti i cacciatori di selezione la Regione Umbria ha previsto un’area informatica riservata, per l’immissione dei singoli abbattimenti dei capi assegnati. Questo sistema consentirà il controllo della regolarità dell’abbattimento (per sesso e classe di età), delle attività di gestione svolte in ciascun distretto e la sussistenza di eventuali irregolarità.

Si tratta indubbiamente di un sistema innovativo, ottimo esempio di come la tecnologia possa intervenire in maniera positiva a sostegno delle attività tradizionali dell’uomo, come appunto è la caccia. Tuttavia, pur valutandola positivamente, Federcaccia Umbra segnala come il procedimento messo in atto non sia propriamente di facile utilizzo, se non per addetti ai lavori già adeguatamente preparati. Tra l’altro, il sistema necessita di adeguate conoscenze  e strumentazione informatica: per esempio, per ottenere l’accesso al gestionale di immissione degli abbattimenti, tutti i cacciatori di selezione e i capi-distretto dovranno prima iscriversi alla piattaforma SPID.

Pertanto Federcaccia Umbra, pur condividendo l’importanza di avviare questo nuovo sistema di gestione, ritiene opportuno per la stagione venatoria 2019/2020 mantenere in essere anche il vecchio sistema, in modo tale da consentire a tutti i cacciatori di apprendere le nuove funzionalità informatiche che, in fase di sperimentazione, si sono già mostrate complicate per una gran parte degli appassionati.

Questa ulteriore fase di sperimentazione consentirà anche di valutare una rivisitazione del sistema informatico, in modo tale da renderlo, in futuro, più semplice possibile.

 

,