TOP-MENU

V EDIZIONE DEGLI STATI GENERALI DEL VERDE PUBBLICO

V EDIZIONE DEGLI STATI GENERALI DEL VERDE PUBBLICO

Il nostro Paese si è dotato nel 2013 di una legge sul verde in città, la n. 10/2013, intitolata “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani”, con l’obiettivo di promuovere con forza una rinnovata cultura del verde e degli alberi nei contesti urbanizzati, dove vive e lavora la maggior parte degli italiani. La legge istituisce, presso il Ministero dell’Ambiente della tutela del territorio e del mare, il Comitato per lo sviluppo del verde pubblico che si avvale del supporto tecnico di ISPRA. Al fine di stimolare la discussione e il dibattito, ma anche politiche attive sul territorio sono indetti gli Stati Generali del Verde Pubblico 2019 – giunti alla loro quinta edizione – organizzati tra il 20 e il 22 Novembre in 7 città italiane: Roma (20 pomeriggio), Bologna (20 pomeriggio), Torino (21 mattina), Milano (21 pomeriggio), Lecce (21 e 22 ), Venezia (22 mattina) e Napoli (22 pomeriggio), come da programma allegato. Ogni evento tratta un aspetto legato a infrastrutture verdi e foreste urbane e rappresenta un momento di confronto tra mondo tecnico e istituzionale, per convergere verso una maggiore integrazione del verde nella pianificazione urbanistica territoriale e verso soluzioni nature-based per città più resilienti.

Nella sessione di Roma verrà inoltre esposta la mostra fotografica “Il verde in città per un futuro più sostenibile e resiliente”, realizzata con gli studenti del Liceo Scientifico Plinio Seniore di Roma nell’ambito del progetto alternanza Scuola-Lavoro “Ambasciatori junior dell’ambiente in città”.

Nella sessione di Lecce è prevista la partecipazione del Presidente ISPRA, Stefano Laporta.

E’ possibile registrarsi al convegno che si terrà il 20 novembre a Roma all’Auditorium del MATTM

Programma. Per partecipare a questo evento è necessario registrarsi: REGISTRATI.