TOP-MENU

Logo "Dipende da noi"

MINISTERO AMBIENTE: A REGIME IL CONTENITORE EDITORIALE ONLINE “CULTURA E CONSAPEVOLEZZA” DEL MASE

Un contenitore editoriale digitale con podcast, notizie, video, infografiche e approfondimenti sui temi ambientali: entra a regime, con la rinnovata e definitiva veste grafica, il sito “Cultura e consapevolezza su temi e sfide ambientali”. La realizzazione del portale, collegato a quello del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, contribuisce all’attuazione da parte del MASE degli obiettivi della relativa misura PNRR. Il sito è raggiungibile al link https://culturaeconsapevolezza.mase.gov.it.

Il “claim” usato per la campagna, “Dipende da noi”, richiama l’esigenza di diffondere tra i cittadini, in particolare tra le nuove generazioni, una maggiore consapevolezza sull’importanza di condotte e stili di vita sostenibili, come singoli cittadini e membri di una comunità. Gli approfondimenti multimediali del sito riguardano temi centrali per la vita di ogni cittadino: cambiamenti climatici, lo sviluppo sostenibile, la tutela della biodiversità e del mare, l’economia circolare e le energie rinnovabili.

Sono già oltre quaranta i podcast presenti sul portale: “Voci per un futuro possibile” ospita i contributi di esperti e divulgatori ambientali su argomenti quali lo sviluppo dell’idrogeno, i lavori verdi, il riciclo di rifiuti come quelli tessili ed elettronici, le “smart city” e il riscaldamento domestico. Proprio all’efficienza energetica nelle abitazioni sono dedicate le cinque videopillole presenti sul portale.

Spazio anche a video celebrativi delle principali ricorrenze ambientali nell’anno, mentre una serie di infografiche forniscono consigli concreti per non sprecare acqua, per compiere scelte consapevoli nella moda, per una scuola che sappia riciclare ed evitare gli sprechi.

Grande risalto anche alla formazione, con quattro videolezioni dedicate ai temi dell’acqua e delle nuove professioni “green”, rivolte ai ragazzi delle scuole. Un glossario guida, inoltre, l’utente alla conoscenza dei termini e dei concetti più difficili in ambito ambientale. I contenuti del sito sono in continua evoluzione e il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica invita a diffondere presso ogni cittadino e istituzione il materiale disponibile. (Fonte MASE)

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.