TOP-MENU

PROTESTA DEI CACCIATORI A FAVIGNANA

PROTESTA DEI CACCIATORI A FAVIGNANA

Domani , 28 settembre 2011, alle ore 17.30 è prevista una riunione di cacciatori favignanesi per discutere delle problematiche legate alla oramai sicura mancata apertura della caccia il 2 ottobre p.v.
Essendo infatti l’arcipelago delle Egadi quasi interamente interessato da SIC – ZPS, è necessario prioritariamente ottenere il parere di Valutazione di Incidenza per pervenire alla emissione dello specifico Decreto Assessoriale che dovrebbe consentire lo svolgimento dell’attività venatoria secondo le disposizioni recate dal calendario venatorio.
Siamo sicuri che per tale data non sarà stato completato il relativo procedimento, anche perché alla dimostrata disponibilità dell’Assessorato Regionale All’Agricoltura, che si è prodigato per il tempestivo raggiungimento dell’obiettivo, avendo compreso la particolarmente disagiata situazione delle nostre isole, corrisponde un atteggiamento di palese chiusura dell’Assessorato Regionale al Territorio che sembra voler perseguire obiettivi diametralmente opposti ( in particolare il dott. Arnone che abbiamo ascoltato l’anno scorso a Lipari nel convegno sui parchi dove si prodigava a sponsorizzare la loro istituzione, per cui non vi è dubbio che è contro la caccia che osteggerà con ogni mezzo )
Abbiamo appreso che il Coordinamento regionale siciliano di Caccia Ambiente ha dato mandato all’Avvocato Rosalinda Laudani per dare avvio alle azioni legali sul caso in oggetto.
Poiché assistiamo ancora una volta a sconcertanti comportamenti fortemente penalizzanti per la nostra categoria, non si esclude che nell’occasione verranno decise anche eclatanti azioni di lotta a sostegno di diritti per l’ennesima volta violati.
Caccia Ambiente
Il Delegato comunale di Favignana
Giacomo Carriglio

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.