TOP-MENU

REGIONE PIEMONTE: 930MILA EURO PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO ESCURSIONISTICO

REGIONE PIEMONTE: 930MILA EURO PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO ESCURSIONISTICO

930.000 euro per il finanziamento di interventi di riqualificazione delle vie ferrate, siti di arrampicata, itinerari escursionistici e per la promozione dell’outdoor nelle montagne piemontesi.

Il bando, finanziato con i fondi dell’Asse III “Riqualificazione territoriale” del Programma attuativo regionale del Fondo di Sviluppo e Coesione ( P.A.R. F.S.C. 2007-2013), è stato aperto oggi ed è rivolto a tutti i Comuni piemontesi, che avranno tempo fino al prossimo 10 marzo per la presentazione delle domande.

Tre le tipologie di intervento finanziabili:la riqualificazione e manutenzione delle vie ferrate e dei siti di arrampicata, il miglioramento dei punti sosta dei percorsi o itinerari, la riqualificazione dei rifugi.

Tra le azioni oggetto di finanziamento vi sono l’infrastrutturazione delle eventuali opere di pertinenza delle vie ferrate e dei siti di arrampicata, opere puntuali di manutenzione di realizzazione di aree di sosta attrezzate, la definizione e realizzazione di prodotti ed iniziative nel campo dell’informazione ai turisti e della promozione dell’offerta escursionistica.

“Questo bando – commenta l’assessore regionale all’Economia montana, Gian Luca Vignale – si inserisce nel progetto unitario di amplificazione, valorizzazione e fruizione dell’outdoor montano piemontese”.

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.