TOP-MENU

beccaccia

SI PRONUNCIA IL TAR ABRUZZO: ACCOLTO IN PARTE IL RICORSO ANIMALISTA

Resa nota la sentenza del Tar Abruzzo in merito al ricorso avverso al Calendari venatorio della Regione del WWF.

Secondo il Tribunale amministrativo “le doglianze relative alla non cacciabilità di alcune specie non appaiono meritevoli di condivisione, stante l’assenza di competenza della Regione nella individuazione delle specie ritenute cacciabili, che implica l’incisione di profili propri della tutela dell’ambiente e dell’ecosistema, che fanno capo alla competenza esclusiva dello Stato, il quale, peraltro, all’art. 18 della legge n. 157/1992 include le specie Beccaccino, Pavoncella, Moriglione e Marzaiola, Frullino, Codone, Mestolone, Canapiglia, Combattente, Beccaccia tra quelle ritenute cacciabili;

b) nondimeno appaiono condivisibili le doglianze relative al prolungamento della caccia (oltre il 31 dicembre 2016 e sino al 19 gennaio 2017), con riferimento alle sole specie Beccaccia, Cesena, Tordo bottaccio, Tordo Sassello, atteso che le motivazioni addotte dalla Regione non appaiono sufficienti e adeguate in relazione al diverso parere espresso dall’ISPRA, nonché in contrasto con il principio di precauzione, in virtù del quale l’assenza di un preventivo monitoraggio delle singole specie sul territorio, comporta che ogni qual volta non siano conosciuti con certezza i rischi indotti da un’attività potenzialmente pericolosa, l’azione dei pubblici poteri debba tradursi in una prevenzione anticipata rispetto al consolidamento delle conoscenze scientifiche”.

Il Tar accoglie quindi “la domanda cautelare nei sensi e nei limiti di cui in motivazione e, per l’effetto, sospende l’efficacia del provvedimento impugnato, nella parte in cui consente la caccia per le specie Beccaccia, Cesena, Tordo bottaccio, Tordo Sassello dal primo gennaio 2017 al 19 gennaio 2017

Fissa per la trattazione di merito del ricorso la seconda udienza pubblica di Ottobre 2017”.

Qui è possibile leggere il testo integrale della sentenza:

https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/DocumentViewer/index.html?ddocname=H57LXW5RW32ZBEH7T42EBHIQVU&q

, , ,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.