TOP-MENU

STOP ALLA CACCIA, BRUZZONE: "STATO DI SCONFORTO IN LIGURIA, URGE VELOCE RIPRISTINO DELL'ATTIVITÀ VENATORIA"

STOP ALLA CACCIA, BRUZZONE: “STATO DI SCONFORTO IN LIGURIA, URGE VELOCE RIPRISTINO DELL’ATTIVITÀ VENATORIA”

Riceviamo e pubblichiamo.
“È notevole lo stato di sconforto per lo stop che la caccia ha subito in Liguria. Ascoltando numerosissime realtà territoriali che mi sono state segnalate confermo che, nell’interesse dell’ambiente, del territorio, degli agricoltori e dei cacciatori, urge un veloce ripristino dell’attività venatoria, in applicazione delle leggi nazionali e regionali vigenti”. Così Francesco Bruzzone, cacciatore e capogruppo Lega Nord nel Consiglio Regionale della Liguria, a commento dello stop alla caccia deciso dal TAR nella giornata di ieri.

, ,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.