TOP-MENU

Archivio Tag | TAR

Valico

SENTENZA DEL TAR LOMBARDIA: ANNULLATI I PROVVEDIMENTI DI INDIVIDUAZIONE DEI VALICHI VIETATI ALLA CACCIA

La sentenza del TAR Lombardia sui valichi è tanto inattesa quanto stupefacente in ordine alle motivazioni date dai Giudici. Di fatto il TAR ha stabilito che quanto alla chiusura dei “valichi interessati dalle rotte di migrazione” le Regioni non hanno discrezionalità, ma che sono chiusi ex lege. Siamo di fronte ad un vero “non senso”: […]

Continua a leggere
Cacciatori

EMILIA ROMAGNA. LA REGIONE SOLLECITA NUOVAMENTE L’UDIENZA DEL TAR SULLE SOSPENSIVE AL CALENDARIO VENATORIO 2023-24

“Siamo molto preoccupati che ancora non ci sia stata una risposta da parte del Tar alle reiterate richieste della Regione di poter discutere, nel merito e in tempi utili, le ragioni per cui riteniamo che il calendario venatorio approvato a maggio 2023 dalla Giunta regionale non dovesse essere sospeso. Per questo motivo abbiamo dato mandato […]

Continua a leggere
moriglione

TAR CALABRIA RIGETTA LE ISTANZE ANIMALISTE. UNA NETTA VITTORIA DEI CACCIATORI

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria (Sezione Prima) ha pronunciato l’Ordinanza sul ricorso presentato da Lipu, Wwf, Lac, Enpa, Lav, Legambiente Calabria per ottenere l’annullamento e quindi la conseguente sospensione del calendario venatorio regionale. A fianco della Regione, ancora una volta è intervenuta ad opponendum Federazione Italiana della Caccia assieme a Federcaccia Calabria. In […]

Continua a leggere
Tortora selvatica

CAMPANIA. RINVIATA UDIENZA DI MERITO; LA CACCIA ALLA TORTORA RIMANE SOSPESA

Il TAR Campania ha rinviato l’udienza pubblica per la discussione sul ricorso presentato dalle associazioni animaliste contro la Regione Campania al 23 aprile 2024 confermando la sospensione cautelare degli effetti dei punti del calendario impugnati. Questo significa che il prelievo della Tortora è sospeso fino al termine della stagione venatoria 2023/2024. Il prelievo di tordo […]

Continua a leggere
cacciatore

EMILIA ROMAGNA. PROLUNGATA LA CACCIA ALLA SELVAGGINA STANZIALE FINO AL 10 DICEMBRE

La Regione sta procedendo con una serie di atti relativi al calendario venatorio 2023-24 a seguito del rinvio della stagione venatoria al 1 ottobre fissato dall’ordinanza del Tar. Ieri è stato presentato appello al Consiglio di Stato contro l’ordinanza del Tar di Bologna, in cui si accolgono alcune misure sospensive relative al calendario venatorio 2023/24. Ricorso che punterà […]

Continua a leggere
Beccaccia

FIDC MARCHE: SUL CALENDARIO RICORSO E CENSURE PREVEDIBILI

Come purtroppo prevedibile e previsto, la formulazione del Calendario Venatorio regionale ha portato a un ricorso prima e alla decisione del TAR di sospendere lo stesso in ben tre punti. Un fallimento della linea seguita dall’Assessorato caccia che ha causato ai cacciatori marchigiani penalizzazioni inaccettabili La poco felice vicenda del calendario venatorio 2023-‘24 della Regione […]

Continua a leggere
cacciatore doppietta 220

EMILIA ROMAGNA. LE AAVV SULL’INCONTRO CON LA REGIONE

Le Associazioni Venatorie Emiliano Romagnole Federcaccia, Arcicaccia, Liberacaccia, Italcaccia ed Enalcaccia, all’indomani dell’incontro avvenuto in Regione sul Calendario Venatorio e le azioni conseguenti alla ordinanza del Tar Bologna del 7 settembre scorso, hanno puntualizzato in una lettera inviata all’assessore Alessio Mammi, Agricoltura e agroalimentare, caccia e pesca Regione Emilia Romagna e per conoscenza ai responsabili […]

Continua a leggere
Tortora

SICILIA. IL TAR RIGETTA IL RICORSO ANTICACCIA

Con Decreto del 24 agosto il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia (Sezione Terza) si è pronunciato in merito al ricorso proposto da Wwf Italia, Legambiente Sicilia, Lipu, Enpa, Lndc Animal Protection e Lac per l’annullamento del calendario venatorio regionale. Visti gli atti, il Tar ha deciso di rigettare la richiesta di sospensione cautelare fissando […]

Continua a leggere
Cacciatore con fucile

FIDC PIEMONTE. RIPRENDE LA CACCIA IN LOC. COSTAGRANDE

Si comunica che tramite sentenza il TAR Piemonte ha accolto i motivi aggiunti di ricorso presentato da Federcaccia Piemonte contro l’ordinanza del Sindaco del Comune di Pinerolo che aveva imposto il divieto di caccia in località Costagrande per la corrente stagione venatoria. Il TAR ha invece respinto il ricorso proposto contro l’ordinanza relativa alla precedente […]

Continua a leggere
cacciatori

IL TAR TOSCANO RESPINGE IL RICORSO AL CALENDARIO VENATORIO

Con il pronunciamento di alcuni giorni fa, pubblicato oggi, il Tar Toscana sezione seconda ha rigettato la richiesta di sospensiva (per alcune specie), al calendario venatorio della regione Toscana, presentata da alcune associazioni animal-ambientaliste nelle scorse settimane. Anche Federcaccia, costituitasi “ad opponendum” a questa impugnativa tramite l’Avv. Bruni, che per l’ennesima volta ha dimostrato la […]

Continua a leggere
Locandina

VENETO. DOMANI A TREVISO LE ASSOCIAZIONI VENATORIE INCONTRANO L’ASSESSORE CORAZZARI

“La decisione di sospensione del calendario venatorio da parte del TAR del Veneto è ideologica e frutto di una metodologia che rifiuta di entrare nel merito della questione. Per questo motivo martedì 11 ottobre alle ore 18,30 Federcaccia, Liberacaccia, ANUU, Enalcaccia, Italcaccia, Arcicaccia, EPS, Cacciatori Italiani e CPA hanno organizzato un importante confronto sul tema […]

Continua a leggere
cacciatore con segugio

VENETO. ASSESSORE ALLA CACCIA: “SIAMO CONVINTI DELLE PREVISIONI DEL CALENDARIO DELLA GIUNTA”

IL TAR del Veneto, con l’ordinanza n. 798/2022, ha disposto la sospensione del Calendario venatorio nella parte in cui  prevede l’apertura della caccia prima dell’1 ottobre 2022 per alcune specie (Beccaccia, Germano reale, Folaga, Gallinella d’acqua, Alzavola, Mestolone, Canapiglia, Porciglione, Fischione, Codone, Marzaiola, Beccaccino, Frullino, Tordo bottaccio, Cesena, Tordo sassello, Starna, Fagiano e Quaglia); sospese […]

Continua a leggere
cacciatore

UMBRIA. IL TAR RESPINGE LA RICHIESTA DI SOSPENSIONE DEL CALENDARIO VENATORIO

Questa mattina il Tar Umbria ha emesso l’Ordinanza di respingimento della richiesta di sospensione del calendario venatorio regionale avanzata dalle associazioni ambientaliste estreme, anticaccia e animaliste. “A questo punto la parola passa alla Regione – ha commentato Federcaccia Umbra – che con il nostro consiglio andrà a modificare l’ultima delibera. Presto riaprirà tutta la caccia […]

Continua a leggere
Cacciatore

TAR VENETO RESPINGE RICORSO ANIMALISTA

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Veneto (Sezione Prima) si è pronunciato in merito al ricorso presentato contro il calendario venatorio regionale proposto dall’ Associazione Lega per l’Abolizione della Caccia (LAC), che ne chiedeva la sospensione. Il TAR ha respinto la domanda e ha fissato per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 21 […]

Continua a leggere
cacciatore

LOMBARDIA. PUBBLICATA ORDINANZA DEL TAR

Il TAR accoglie la richiesta di sospensiva quanto all’apertura della caccia ad acquatici, bottaccio, beccaccino e beccaccia, da posticipare a ottobre e nella parte in cui non è previsto il carniere massimo di 20 capi di beccaccia. “È sconfortante vedere che quanto i giudici consentono in altre regioni viene negato ai cacciatori lombardi – afferma […]

Continua a leggere
cacciatore con segugio

UMBRIA. ACCOLTA LA RICHIESTA DI FEDERCACCIA DI ANTICIPARE LA DISCUSSIONE DEL RICORSO

Il TAR UMBRIA con decisione di oggi ha respinto la richiesta di revoca del provvedimento di accoglimento del ricorso contro il calendario venatorio della regione Umbria, ma ha accolto la richiesta avanzata da Federazione Italiana della Caccia di anticipare la trattazione collegiale della istanza cautelare fissandola al 20 settembre, 15 giorni prima di quanto originariamente […]

Continua a leggere
Cacciatore con cane

LOMBARDIA: SI ATTENDE LA DECISIONE DEL TAR MILANO

Ieri, giovedì 8 settembre, si è discusso il ricorso della LAC contro il calendario lombardo. La decisione potrebbe arrivare già domani, ma anche slittare alla settimana prossima. L’associazione animalista ha riproposto sostanzialmente due temi: la siccità e i carnieri giornalieri e stagionali, definiti abnormi. Francamente non credevamo alle nostre orecchie: dopo che la LAC aveva […]

Continua a leggere

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.