TOP-MENU

cct confederazione cacciatori toscani

TOSCANA: RESPINTA LA MOZIONE DEI 5 STELLE

La CCT non può che raccogliere e condividere la dichiarazione pubblicata del Consigliere PD Andrea Pieroni:

“Consiglio Regionale. Respinta mozione del Movimento 5 Stelle che, pretestuosamente, chiedeva la sospensione della caccia fino all’approvazione del Piano Faunistico Venatorio regionale. Per legge regionale, infatti, la caccia e’ legittimamente consentita in base ai Piani provinciali, tuttora in vigore. L’assessore Remaschi ha informato che a breve saranno anticipate alcune parti del nuovo Piano Faunistico Venatorio regionale mediante la definizione delle nuove aree vocate e non vocate (entro aprile) nonché delle linee guida per il risarcimento danni da ungulati (entro maggio).”

Non sempre l’improvvisazione e la demagogia pagano. Governare e rappresentare le istituzioni impone spesso un accurato approfondimento dei problemi ed una capacità di dar loro una soluzione. La CCT prende atto positivamente di quanto accaduto in Consiglio Regionale e plaude ai Consiglieri ed ai gruppi che hanno garantito con il loro voto il rispetto delle regole.

,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.