TOP-MENU

UITS: CAMPRIANI E TURISINI PREMIATI DAL CONI CON IL DIPLOMA D'ONORE A LA PALMA D'ORO AL MERITO TECNICO

UITS: CAMPRIANI E TURISINI PREMIATI DAL CONI CON IL DIPLOMA D’ONORE A LA PALMA D’ORO AL MERITO TECNICO

Si è tenuta ieri, 19 dicembre, presso il Salone d’Onore del CONI la cerimonia di consegna dei Collari d’Oro, dei Diplomi d’Onore, della Stella e della Palma d’Oro per atleti, tecnici e dirigenti, relativamente agli anni 2012 e 2013. Presenti il Presidente del CONI Giovanni Malagò, il Segretario Generale Roberto Fabbricini, il Ministro per gli Affari regionali, le Autonomie e lo Sport, Graziano Delrio, il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli, i Vice Presidenti del CONI Giorgio Scarso e Luciano Buonfiglio e il Presidente della Coni Servizi Franco Chimenti. Per il Tiro a Segno sono stati premiati Niccolò Campriani (Fiamme Gialle) oro e argento alle Olimpiadi di Londra 2012 con il Diploma d’Onore e il Direttore sportivo Valentina Turisini che ha ricevuto la Palma d’Oro al merito tecnico. A presentare la cerimonia il giornalista RAI Andrea Fusco che nell’introdurre Campriani ha ricordato la sua laurea in ingegneria, conseguita nella prestigiosa Università americana del West Virginia e il suo master concluso a Sheffield nel 2013 in ingegneria dello sport. “Voglio ringraziare la mia famiglia, le Fiamme Gialle, tutto lo staff tecnico e il Presidente dell’Unione Italiana Tiro a Segno Ernfried Obrist. Perdonatemi se utilizzo questa platea ma vorrei ricordare una persona che non c’è più da pochi giorni: Gianni Danieli, il nostro fisioterapista, grande amico e grande uomo di sport.” Sul palco anche il Direttore sportivo Valentina Turisini:”il mio è il lavoro più bello del mondo, ho la fortuna di poter lavorare con Niccolò e con l’elite dello sport. Voglio condividere l’onorificenza che mi è stata concessa oggi anche con tutti coloro che lavorano dietro le quinte del nostro sport, quelli che operano sul campo”.

,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.